Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Presentazione

  • : Bloggercirouliano
  • Bloggercirouliano
  • : Il blog di Ciro Uliano
  • Contatti

Link

2 aprile 2013 2 02 /04 /aprile /2013 10:22

 


Come riversare VHS su DVD  

Le videocassette VHS rappresentano la modalità di registrazione dei video che ha preceduto l'attuale generazione che invece prevede i DVD. La sigla VHS sta per Video Home System, mentre quella DVD sta per Digital Versatile Disc. Per il tipo di tecnologia adottata, i nastri VHS sono soggetti ad un rischio di deterioramento sensibilmente maggiore di quello stimato per un supporto DVD. Emerge quindi in modo significativo l'esigenza di trasferire, in termini tecnici si parla di riversare, i contenuti registrati precedentemente su una videocassetta all'interno di un disco di tipo DVD. E in questa guida vediamo proprio come effettuare questo riversamento tra differenti supporti.

Scopri come fare:

  • 1
    Come riversare VHS su DVD  

    Le modalità per effettuare l'operazione di trasferimento oggetto di questa guida sono certamente più di una. Alcune necessitano di un computer, per altre invece non è necessaria la presenza di un PC. Passiamo in rassegna quindi le differenti possibilità disponibili. La più semplice è quella che prevede lo sfruttamento dei cosiddetti dispositivi combo, in cui cioè sono presenti, all'interno della stessa apparecchiatura elettronica, un videoregistratore e un lettore/scrittore di DVD. In questo caso è tutto molto facile, in quanto è sufficiente inserire il supporto VHS (cioè la videocassetta) nel videoregistratore, premere il tasto Play e, nel contempo, premere il tasto Rec, che sta per Record, sullo scrittore di DVD. In questo modo ciò che viene letto nel primo viene immediatamente memorizzato in modo permanente sul secondo, quindi effettivamente sul DVD.

  • 2

    Nel caso in cui l'unità ottica che è destinata a registrare il DVD sia invece esterna rispetto al videoregistratore che provvede alla lettura della videocassetta originale, è necessario procedere ad una serie di collegamenti elementari. Essenzialmente poi si dovrà avere a disposizione un'unità che si occupa di trasformare i segnali analogici in uscita dal videoregistratore nel formato digitale necessario per la memorizzazione su una chiavetta USB o direttamente sul disco fisso del personal computer.

  • 3

    I collegamenti di cui accennavo nel passo precedente della guida sono i seguenti: collegamento out-in di un cavo giallo che trasporta il contenuto video da trasferire, collegamenti out-in di un cavo rosso e di uno bianco per il trasferimento dei contenuti sonori relativi  Una volta effettuate queste semplici connessioni, sarà usualmente solo necessario premere un tasto di tipo Rec sull'unità di trasformazione analogico-digitale prima descritta   Dopo qualche minuto il formato digitale della videocassetta replicata sarà a disposizione su un'unità mobile o fissa del PC  Utilizzando poi dei programmi per la masterizzazione di DVD, sarà possibile creare effettivamente il DVD che conterrà il riversamento dei contenuti presenti sulla VHS di partenza. 

Condividi post

Repost 0
Published by ciro.uliano - in Web e Cultura digitale
scrivi un commento

commenti