Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Presentazione

  • : Bloggercirouliano
  • Bloggercirouliano
  • : Il blog di Ciro Uliano
  • Contatti

Link

11 aprile 2013 4 11 /04 /aprile /2013 13:52

Come sbucciare un'ananas  

Per pulire un ananas occorrerà un pò di forza, infatti non cimentarti mai nell'impresa se dovrai perdere pazienza ed energie, in alternativa due braccia forti e possenti in casa non mancano mai, quindi fatti aiutare almeno nell'affettare da tuo marito. Per sbucciare, invece, potrai cavartela tranquillamente da sole, un vecchio trucco della nonna renderà facile e veloce questa operazione e certamente diventerà un consiglio prezioso da non dimenticare.

Scopri come fare:

1

Prendi un tagliere ed un coltello abbastanza lungo ed affilato, poggia l'ananas orizzontalmente ed elimina con un colpo secco la parte superficiale delle foglie rigide il cosiddetto "ciuffo", presta attenzione a tagliare 2 centimetri un pò più verso l'interno. Adesso, sempre mantenendo l'ananas orizzontale sul tagliere, con un altro colpo secco e deciso elimina anche l'estremità inferiore.

Occorrono:
ananas coltello tagliente lungo
tagliere coltello tagliente piccolo
2

Non gettarle mai il ciuffo poichè potrai usarlo per effettuare delle decorazioni sul piatto di portata, un ottima presentazione, certamente, vi farà riscuotere molto successo con i vostri ospiti per il fine pranzo o cena, del resto si sa che anche l'occhio in cucina vuole la sua parte! Prendi un gran piatto di porcellana o una sperlunga oppure un vassoio e posiziona il ciuffo proprio al centro, successivamente distribuirai le fette dell'ananas tutte intorno, l'effetto scenico sarà assicurato. Per per impiattare in modo originale ed invitate l'ananas, dividi in quattro parti il ciuffo e posizionale, su un ampio piatto, formando un rombo al centro del quale disporrai le fette di ananas creando una semplice piramide.

3

In base alla grandezza dell'ananas e della forma delle fette di ananas che vorrai avere, prima di pulire il frutto dalla buccia, taglialo a metà per ottenere delle fette a semicerchio oppure lascialo intatto per avere le classiche fette ben tondeggianti  Dopo taglia a fette dello spessore di un centimetro e mezzo, massimo due centimetri tutto l'ananas ancora con la scorza. 

4

Infine, senza alcuna difficoltà, con un coltello più piccolo e sempre affilato, sbuccia ogni singola fetta che hai precedentemente ottenuto eliminando la scorza dura tipica dell'ananas. Non ti resta che eliminare la parte legnosa centrale del frutto che, dopo aver sciacquato molto velocemente sotto l'acqua corrente, potrai disporre sul piatto già decorato e pronto per essere servito a fine pasto, grazie alle sue proprietà digestiv e, sarà senz'altro un toccasana.

Condividi post

Repost 0
Published by ciro.uliano - in Guide
scrivi un commento

commenti