Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Presentazione

  • : Bloggercirouliano
  • Bloggercirouliano
  • : Il blog di Ciro Uliano
  • Contatti

Link

4 aprile 2013 4 04 /04 /aprile /2013 18:56

 


Come scegliere le mattonelle per il pavimento  

Esiste una gran varietà di mattonelle per il bagno, forme, colori, materiali. E' possibile trovarne davvero per tutti i gusti e di tutti i tipi. L'ampia scelta può generare confusione nel momento in cui c'è bisogno di scegliere le mattonelle adatte per i pavimenti di casa, è bene quindi avere un'idea di cosa si adatta maggiormente alle nostre esigenze, per poterci recare ad acquistare con consapevolezza. A seconda della destinazione d'uso della stanza in cui andremo a sistemare il pavimento, avremo diversi criteri di scelta e indicazioni di massime da seguire.

Scopri come fare:

  • 1

    Il primo passo da fare prima di affrontare l'acquisto è prendere le misure della stanza. In caso contrario si rischia di non saper rispondere alla domanda sulla quantità di mattonelle di cui abbiamo bisogno, una volta deciso per l'acquisto, con lo spiacevole sconveniente di dover tornare nuovamente al negozio. Decidiamo la forma delle mattonelle che vogliamo, le più classiche e semplici da installare sono quelle di forma quadrata, ce ne sono di varie dimensioni. Con le mattonelle più piccole avremo meno sprechi, per quelle grandi potremo doverne rompere di più allo scopo di ritagliare la quantità esatta da applicare nei punti dove c'è necessità di andare a completare gli spazi vicino ai muri. Difficilmente riusciremo a coprire la superficie del pavimento con un numero esatto di mattonelle e quelle vicino alle pareti andranno tagliate per adattarle agli spazi.

  • 2

    Se vogliamo scegliere forme diverse da quella quadrata o anche rettangolare, optando ad esempio per una forma ad esagono, dovremo fare un calcolo più complesso per capire quanti pezzi ci servono e il posizionamento richiederà più attenzione. Le mattonelle possono avere una colorazione a tinta unita, fantasie che non richiedono particolare studi di composizione o fantasie complesse che richiedono di posizionare le mattonelle in una sequenza ben precisa per rispettare il disegno più grande che vanno a comporre. Più saranno complesse le decorazioni e i disegni che compaiono sulle mattonelle e più sarà impegnativo andarle a sistemare sul pavimento e l'attenzione richiesta nel montaggio sarà maggiore.

  • 3

    Per quanto riguarda i materiali, questi andranno scelti in base alle esigenze di durezza, resistenza agli urti ed ai graffi, assorbimento e facilità di pulizia  Per una stanza da bagno avremo bisogno di mattonelle dalla superficie liscia e non porosa, che non tendano quindi ad assorbire acqua e siano facilmente asciugabili   Per una stanza in cui potremo avere cadute di oggetti e il pavimento è a rischio urti, come ad esempio in cucina, è consigliabile scegliere un materiale duro come il cotto o ancora meglio il gres porcellanato  Questi materiali sono ruvidi e un po' più impegnativi da pulire, ma hanno una resistenza agli urti molto elevata e sono praticamente indistruttibili  Infine, ricordiamoci sempre di acquistare qualche mattonella in più rispetto a quelle necessarie calcolate  Durante la fase di montaggio qualcuna potrebbe rompersi ed è bene avere qualche pezzo di scorta. 

Condividi post

Repost 0
Published by ciro.uliano - in Guide
scrivi un commento

commenti